Uncle from the other World 1

“Buonciao”. E’ risaputo e se non lo sai ora te lo sto dicendo, che la mia tipologia di manga preferita è l’Isekai.

Premetto che sono più o meno tutti uguali e che li approccio come se fossero una quantità infinità di filler dello stesso universo, ma, nonostante questo li adoro e continuo a leggerli con molta voracità e su tutti Overlord e Re: Zero, Rising of the Shield Hero sono i miei “top 3” anche se ora all’orizzonte si sta avvicinando forse una new entry

Ho appena finito di leggere il primo volume della nuova proposta di Panini: Uncle from the other Wolrd 1, di cui avevo già visto la prima stagione su Netflix e devo dire che confermo il mio primo pensiero.

Ma andiamo per gradi e partiamo dalla trama: Lo zio del protagonista si risveglia dopo 17 ani di coma, durante i quali, racconta, di essere vissuto in un mondo “Fantasy”.

Fino a qui sembra una storia trita e ritrita, ma il vero colpo di scena avviene quando lui inizia a pronunciare dei versi, che noi interpreteremo come frasi di evocazione magica, eeeee BUUUUM non accade proprio nulla. Ciò le frasi di evocazione usate non sortiscono alcune effetto. Lo zio è un matto patentato, tutto qui! AAAhhhahahah

In vero non appena l’evocazione viene pronunciata in giapponese la magia si attiva!

Ecco il vero succo della trama. SAO ci aveva preannunciato qualcosa di simile, ma si era sempre limitato alla trasposizione di un gioco virtuale nella realtà, vedi Ordinal Scale, ma qui si va oltre.

Si traspongono nel mondo reale le caratteristiche del mondo fantasy. Una visione “nuova” se vogliamo, che unisce il mondo fantasy a quello reale.

Le preoragative sono molto interessanti, proprio come immaginavo e lo svolgimento della storia ha un suo perché.

Una piccola nota negativa, se vogliamo trovarne uno, sono i disegni che sembrano molto infantili e “tirati via”, ma vista sia la tipologia che il tono dell’opera, i disegni rispecchiano appieno l’opera.

Se stai cercando una lettura leggera, divertente e soprattutto “poco seria”, Uncle from the other Wolrd è l’isekai che fa per te!

pulsante